Log in

Came presenta la nuova gamma videocitofonica modulare

COMUNICATO STAMPA - Treviso, 01 febbraio 2017 – Modularità, versatilità, tecnologia e design sono gli elementi distintivi di MTM, il nuovo posto esterno componibile della linea videocitofonica CAME BPT. L’innovativo posto esterno contraddistinto da un design essenziale e funzionale, studiato nei minimi dettagli da Came - Gruppo riconosciuto in Italia e nel mondo nel settore della home & building automation - è ideale per ogni tipo di esigenza, dal piccolo impianto residenziale al grande complesso urbano. I 5 elementi che lo compongono - scatola da incasso o da parete, telaio, modulo elettronico, frontale e cornice esterna - consentono, attraverso infinite combinazioni, di ottenere soluzioni personalizzate creando un posto esterno su misura che può essere modificato nel tempo con l’aggiunta di nuove funzioni. Il posto esterno può essere costituito, a seconda delle esigenze, da 1 a 4 moduli disposti in orizzontale o verticale, con un ingombro di soli 40 centimetri: l’estrema modularità di MTM lo rende particolarmente adatto a essere utilizzato sia in contesti nuovi che nei casi di ristrutturazione. I moduli di MTM, compatibili con tutti i sistemi citofonici e videocitofonici CAME BPT (sistemi X1, IP360, XIP, GSM e 200), sono altamente versatili e ideali sia per piccoli impianti residenziali che per impianti videocitofonici più complessi installati in ambito business e urbano. La finitura in alluminio spazzolato e il design accattivante rendono il posto esterno adatto a essere installato su qualsiasi superficie e garantiscono un’elevata durata nel tempo. La grande cura dei particolari, come la diffusione dell’audio attraverso il vetro della telecamera senza i fori dello speaker sul frontale, e la retroilluminazione bicolore, in blu o bianco regolabile su 5 diversi livelli di intensità, fanno di MTM un prodotto unico nel suo genere. Came ha studiato nei minimi dettagli anche l’illuminatore presente nel modulo audio/video per ottenere una luce intensa e diffusa, in modo da illuminare perfettamente la persona di fronte alla telecamera senza abbagliarla. Ha inoltre dotato MTM di uno specifico accessorio che consente di riscaldare la targa permettendole di resistere anche a temperature estreme, fino a -40°C. Per soddisfare al meglio ogni necessità, il prodotto è disponibile in due estetiche differenti: MTM standard, con telaio e frontali in alluminio anodizzato e satinato, grado di protezione da acqua e polveri IP54 e grado di resistenza agli urti IK07, che garantiscono solidità e resistenza, e MTM VR, la versione antivandalica, con telaio e frontali interamente in Zamak, pulsanti anti sfondamento e viti speciali. Con grado di protezione IP54 e grado di resistenza IK09, la versione antivandalo garantisce il meglio della robustezza, pur mantenendo i pregi della versione standard. MTM, inoltre, può essere installato a incasso, in soli 13 mm di spessore (34 mm se si sceglie il tettuccio parapioggia opzionale), o a parete, in 64 mm di spessore e tettuccio in dotazione per garantire un’elevata protezione dalla pioggia. Grazie all’innovativa tecnologia Came Connect, che attraverso il Cloud consente di controllare tutte le tecnologie Came da remoto, e tramite la App XIP MOBILE, si possono gestire le chiamate audio/video provenienti dal sistema videocitofonico direttamente da smartphone o tablet ovunque ci si trovi. È quindi possibile vedere chi suona il campanello, rispondere, controllare il live delle telecamere e aprire la porta anche dal proprio dispositivo mobile. Tra le caratteristiche distintive di MTM, anche un’innovativa telecamera con risoluzione HD e tecnologia HDR che, insieme all’ottica Wide Eye, permette la visualizzazione di un’area molto estesa e una migliore resa dei chiaro/scuri in situazioni di alto contrasto. Completano il prodotto un’eccellente qualità audio, segnalazioni di stato acustiche e visive, che rendono i posti esterni fruibili da anziani e portatori di deficit sensoriali, e la possibilità di gestire fino a 3.500 codici numerici e 6500 chiavi di prossimità per il controllo accessi.

Come trasformare la propria vettura in un'AUTO CONNESSA con meno di 10 euro '