MTDOT-BOX il primo device “LoRa based” con suite di sviluppo

Tre caratteristiche che fanno di LoRa la soluzione di comunicazione a cui tutti guardano per la connessione dei device interni a reti “Internet of things” distribuite all’interno di città o zone rurali dove altri protocolli come il Wifi o il Bluetooth sono poco più che inutili.

MTDOT-BOX webdellecose.com

Il prodotto

Ebbene proprio sul protocollo LoRa sono basati due prodotti: MTDOT-BOX e MTDOT-EVB due prodotti rilasciati di recente dalla Multi-Tech System Inc. Se il secondo rappresenta una interessante board di sviluppo per smanettoni ed addetti ai lavori che volessero cimentarsi sugli applicativi LoRa Based, il MTDOT-BOX rappresenta invece un vero e proprio prodotto massa market.

Le caratteristiche del MTDOT-BOX

Il MTDOT-BOX è un dispositivo a basso consumo energetico in grado di comunicare via LoRa dati sensoriali come quelli relativi al livello di luce, la pressione, la corrente elettrica, la posizione o l’accellerazione sviluppata. La reportistica di tali misure è solo una minima parte delle cose che è possibile e che, soprattutto in futuro, sarà possibile fare il MTDOT-BOX. Il dispositivo è infatti ampiamente programmabile per utilizzi in ambito privato o industriale e, se accoppiato ad un LoRa gateway rappresenta la soluzione ideale per achitetture distribuite Machine to Machine, soprattutto per quelle che si pensa di installare in aree dove non sono supportate altre tecnologie di comunicazione standard.